La produzione di un massetto o di un sottofondo può avvenire con modalità diverse.

Per la produzione manuale, i materiali vengono trasportati in cantiere separatamente e lavorati direttamente in loco. In cantiere diventa necessario avare una fonte di energia elettrica per azionare la macchina dedicata.

I materiali vengono dosati manualmente, con il rischio che l’omogeneità non sia garantita.

Diversamente se si utilizza una betoniera, il prodotto viene realizzato direttamente in macchina. Separatamente vengono portati gli strumenti per il pompaggio.

Impianti automatici di miscelazione e pompaggio per produrre massetti e sottofondi

Una terza opzione è data dagli impianti automatici di miscelazione e pompaggio per produrre massetti e sottofondi. Si tratta di una soluzione rapida, semplice, affidabile, innovativa e pratica.

Gli impianti Overmat servono per:

  • produrre massetti (sabbia-cemento e autolivellanti)
  • produrre sottofondi alleggeriti (con polistirolo e cemento cellulare)
  • dosare, miscelano e pompano direttamente in cantiere il prodotto

Gli impianti sono installati su autocarro o semi rimorchio  e arriva in cantiere già carico di tutti i materiali e strumenti necessari per il lavoro.

L’operatore utilizza il pannello dedicato per dosare i materiali e fornire le giuste quantità prima della miscelazione.

Un nastro convogliatore estrae gli inerti. I leganti tramite coclea e i liquidi vengono dosati.

Il sistema miscela i materiali all’interno della macchina e li pompa direttamente al piano di posa. A fine cantiere si può stampare una bindella di produzione (tramite stampante integrata nel pannello operatore) con l’indicazione delle quantità utilizzate.

Come si utilizza l’impianto per produrre massetti e autolivellanti

L’impianto è semplice e intuitivo. Anche nel caso di vastissime superfici da realizzare, la macchina può essere ricaricata dei materiali necessari direttamente in cantiere. Il cemento si ricarica attraversi dei tubi per il carico pneumatico, oppure da un’apposita apertura posta sopra l’impianto. Qualora fosse necessario ricaricare il compartimento della sabbia, il rifornimento si può fare con big bag, oppure con un caricatore, sul veicolo stesso o da rimorchio.

L’utilizzo di uno strumento come il miscelatore per massetti e sottofondi OVERMAT comporta una serie di vantaggi sia a breve sia a lungo termine.

  • L’allestimento del cantiere è immediato, poiché la macchina è già operativa.
  • Il dosaggio e il pompaggio del prodotto avvengono in continuo, con un’elevata capacità di produzione (ad esempio fino a 6 metri cubi orari per il massetto tradizionale sabbia-cemento) e conseguente riduzione dei tempi di lavoro.
  • La macchina è facilmente manovrabile anche negli spazi ristretti, come nei centri urbani o in luoghi di difficile accesso.
  • La sua struttura è appositamente studiata per ridurre al minimo gli ingombri, sempre mantenendo la stabilità sia su strada sia durante il lavoro.
  • Ultimo, ma non meno importante, è l’elevata produttività oraria, che vi permetterà di aumentare il numero di commesse giornaliere, tutto a vantaggio di un guadagno più alto.

macchine per pompaggio massetti